Lindbergh e il Gruppo KION insieme per la sostenibilità

COMUNICATO STAMPA

 

STILL e LINDE, brand storici del Gruppo, ridurranno l’impatto ambientale della propria Supply Chain grazie al minor utilizzo di imballaggi usa e getta

 

Pescarolo ed Uniti (CR), 01/03/2023 – Lindbergh S.p.A. (EGM:LDB), a capo dell’omonimo Gruppo attivo in Italia e Francia nel settore MRO (Maintenance, Repair and Operations) per l’offerta di servizi, prodotti e soluzioni di logistica per le reti di assistenza tecnica attraverso la propria piattaforma tecnologica T-Linq, comunica di aver sottoscritto, con il Gruppo KION – produttore leader mondiale di carrelli elevatori ed attrezzature di magazzino, nonché fornitore di soluzioni per l’automazione e l’ottimizzazione della supply chain – un accordo per l’implementazione di imballaggi riutilizzabili per l’approvvigionamento delle parti di ricambio per la rete di assistenza del Gruppo KION sul territorio italiano.

I principali brand del Gruppo KION, ovvero STILL e Linde, potranno dunque usufruire di un servizio completo – gestito da Lindbergh in tutte le sue fasi e che porterà ad un giro d’affari addizionale di circa 110.000 €/annui – finalizzato alla riduzione dell’utilizzo di imballaggi usa e getta in carta e cartone e votato alla tracciabilità dei flussi, anche grazie all’utilizzo della tecnologia RFID. La medesima soluzione è allo studio anche per le società francesi del Gruppo.

Andrea Dietz, Senior Director Business Operations KION ITS EMEA Italy, dichiara: “L’implementazione di questa soluzione rappresenta per il nostro Gruppo un passo importante in tema di sostenibilità. Abbiamo stimato che, grazie a questo progetto, il Gruppo andrà incontro, solo sul territorio italiano, ad un minor utilizzo di imballaggi usa e getta in cartone per circa 50.000 Kg all’anno. L’adozione della tecnologia RFID, inoltre, permetterà un migliore monitoraggio di tutte le fasi di approvvigionamento delle parti di ricambio per la nostra rete di tecnici di assistenza.”